vela in grecia ionica

Lefkas, Itaca, Meganissi, Kalamos, Skorpios, Cefalonia, Atoko sono le isole più belle e facili da raggiungere di tutta la Grecia. Grazie alla ricchezza d’acqua e il clima piacevole sono dei piccoli paradisi verdi coperti di pini e ulivi, un ricco patrimonio culturale da scoprire e spiagge bianche di sabbia fine dove rilassarsi al sole. La breve distanza le une dalle altre poi le rende ideali per delle rilassanti vacanze in barca a vela in Grecia. Vieni a scoprirle a bordo di Pryntyl con una crociera facile anche per chi e' alla prima esperienza di vela.

 

Itinerario Isole Ionie Lefkas

Durata: 8 giorni - 7 notti

 

Dal porto di: Lefkas

Al porto di: Lefkas

 

 

Sabato : nel pomeriggio imbarco. A bordo troverete già la cambusa, assegnazione delle cabine, conoscenza con l'equipaggio, cena a terra in una tipica taverna Greca.

 

Domenica mattina primo bagno davanti Skorpios, la bellissima isola di Onassis, prima di raggiungere Meganissi e la baia di Spartachori, il classico villaggio di case bianche e celesti, dove trascorreremo la notte.

 

Lunedì: continuiamo la conoscenza delle isole ioniche con Kalamos e Kastos, piccoli lembi di terra magnificamente coperti di pini che arrivano fino al mare. Scegliamo una baia riparata per gustare la vostra vacanza, e fare bagni in un mare incantevole allietati dal profumo della macchia mediterranea. Notte in rada a Kastos.

 

Martedì: la nostra destinazione odierna sarà Atoko, con i suoi magnifici fondali. Dopo il pranzo alziamo le vele e ci dirigiamo verso le coste di Itaca. Ancora prima di avvistarla Itaka ti conquista con il suo profumo. Stregati da lei come Ulisse, scendiamo a terra nei pressi di Kioni per scoprirla con un’escursione e una cena a base di prodotti tipici.

 

Mercoledì: navighiamo intorno aItaca puntando la prua della nostra barca verso sud, fino a Vathy, vivace capoluogo dell’isola con il più grande porto naturale del mondo. Un giro a terra tra i suoi negozietti e bar e poi se volete torniamo in barca per proseguire ancora un po’ e dare ancora in una baia deserta dove passare la notte.

 

Giovedì : navigazione verso Cefalonia dedichiamo tutta la giornata a conoscere Cefalonia, la più grande tra le isole ioniche. Il suo bel mare trasparente e le sue spiagge bianche delizieranno tutto l’equipaggio. Nel pomeriggio raggiungiamo Fiskardo, a nord dell’isola.

 

Venerdì: partenza di buon ora e rientro a Lefkada passando nuovamente da Meganisi , Skorpio per un ultimo bagno. Arrivo previsto al marina ore 19 per saluti a questo incantevole angolo del Mediterraneo

 

Sabato: colazione, saluti e… sbarco entro le ore 9.00

 

Lefkas

Lefkada è un'isola del mar Ionio situata in mezzo al gruppo di isole dette "Eptaneso" (Le sette Isole), lungo la costa ovest della Grecia.

E' separata dalla terraferma dal canale di Lefkada, largo 25 mt., attraversato da un ponte mobile. E' l'unica isola greca collegata alla terraferma.

Kalamos

Nel mare Jonio, non lontano dalla costa della Grecia centro/occidentale, ci sono due isole molto belle e incontaminate, oasi di pace anche in alta stagione estiva, le definirei “Isole Vere” proprio per questa loro particolarità, ai giorni nostri così rara e preziosa.

 

Qui il tempo scorre lento, sono isole da déjà vu, che fanno ricordare la mia prima Grecia, quella visitata negli anni settanta, quando in giovenù, subito dopo la caduta del regime dei colonnelli, mi innamorai delle isole greche.

Il loro nome è Kastos e Kalamos, le isole più orientali dell’arcipelago delle Tilevoides.

( Fonte: ekokayak.wordpress.com )

Itaca

Itaca è nota come la casa di Ulisse, che vagò per anni prima di tornare al suo regno sull’ isola.

Ulisse dopo aver combattuto nelle guerre Troiane subì un calvario di 10 anni per tornare ad Itaca e da sua moglie Penelope. Per questa ragione molti sentono Itaca come il simbolo del viaggio della vita e del destino.